BYE BYE DRAGHI ! ► 26 ottobre 2011 :: H 11:00 :: Piazza della Cancelleria ◄ #Risparmiateci l’austerity ! #Risparmiateci i tagli !

Mercoledì 26 Ottobre il governatore di Bankitalia Mario Draghi terrà il suo ultimo discorso prima di diventare Presidente della BCE. Lo farà in compagnia del ministro Tremonti e del presidente dell’ABI. Occasione la “giornata mondiale del risparmio”, presso la sede dell’Acri (Associazione di fondazioni e di casse di risparmio), a Palazzo della Cancelleria.

Possono mancare l’appuntamento i draghiribelli? Possono farsi intimidire dai divieti del sindaco Alemanno e del ministro Maroni?

Per l’occasione presenteremo una lettera di saluti a Mario Draghi, per spiegare meglio perché se il governatore sostiene che abbiamo ragione, forse non ci ha ascoltato bene. Qualcuno in rete ha detto “è come se Berlusconi dicesse di essere d’accordo con il No B-day”. La saggezza della rete spiega bene perché è utile che i draghiribelli tornino a occupare il campo.

▩ ▩ ▩ ▩ ▩ ▩ ▩ I DRAGHI RIBELLI SONO TORNATI ! ▩ ▩ ▩ ▩ ▩ ▩ ▩

Una domanda rimbalza in rete: dove sono finiti i draghi ribelli? Dopo la grande partecipazione e visibilità dell’esperimento #occupiamobankitalia i draghi si sono sciolti come acqua nella marea globale del 15 ottobre. Una marea che ha vissuto di correnti alterne e rischia di non farsi onda. Ma i draghiribelli non si sono estinti ! No !

I draghiribelli dopo il 15 ottobre vogliono continuare a farsi domande, a sperimentare e ad aprire spazi comuni. #occupiamobankitalia è stata l’occupazione di uno spazio fisico nella city di Roma e l’occupazione di uno spazio di parola sulla crisi. Uno spazio comunicativo contro la dittatura della finanza, delle banche centrali e contro le le politiche di austerity del governo. #occupiamobankitalia è stato anche uno spazio per discutere (in rete e in strada) alternative alla gestione liberista della crisi: default selettivo, tassazione delle rendite, redistribuzione della ricchezza, nuovo welfare fondato sui beni comuni.

Ora ci chiediamo come moltiplicare l’occupazione di spazi fisici e comunicativi, come lottare insieme per rendere permanente il movimento che non vuole pagare la crisi e il debito.

Immaginiamo un processo aperto e per farlo ripartiamo da dove abbiamo lasciato.

•.¸¸.•´´¯`•• FOLLOW THE DRAGON ! •.¸¸.•´´¯`••

► 26 ottobre 2011 :: H 11:00 :: Piazza della Cancelleria, Roma ◄

Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: